Tra le novità della quinta edizione di Torino Mini Maker Faire, è quella che ci rende più fieri. Siamo lieti di annunciare che quest’anno debutta la VR Arena!
Un’area interamente dedicata a esperienze di realtà virtuale e realtà aumentata, che tutti i visitatori potranno vivere e sperimentare in prima persona. Grazie alla collaborazione di Synesthesia, potrete immergervi in mondi fantastici o esplorare la realtà da una diversa prospettiva.

Sabato 2 giugno non lasciatevi sfuggire l’occasione di visitare lo stand di Kairos3D, eccellenza torinese dell’interattività in 3D – una delle punte di diamante della selezione di quest’anno. Potrete provare l’esperienza Gilgamesh 4.0, software immersivo di progettazione 3D in tempo reale.

 

Per esplorare a 360° gli spazi di Casa Jasmina, l’appartamento connesso del futuro, potrete immergervi nella Casa Jasmina Experience realizzata dalla casa di produzione multimediale torinese Motion Pixel: un tour degli spazi guidato dai curatori del progetto Jasmina Tešanović, Bruce Sterling e Davide Gomba (Officine Innesto).

 

Per restare in tema, vi siete mai chiesti come vedono il mondo gli oggetti che popolano le nostre case?
Se volete sapere cosa si prova a mettersi nei panni di un ventilatore, di un aspirapolvere o di una presa della corrente, vi basterà indossare i visori di Objective Realities di automato.farm 

 

Troverete questo e altro nella VR Arena di Torino Mini Maker Faire! Sfogliate la lista dei progetti per scoprire tutti gli espositori dove potrete toccare con mano la rivoluzione digitale.
Vi aspettiamo il 2 – 3 giugno, dalle 10.00 alle 20.00 negli spazi di Fablab Torino e Toolbox Coworking in via Egeo 18.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: